Sistemi automatizzati


SISTEMI AUTOMATIZZATI

BT AUTOPILOT, A LA SPEZIA

L'automazione dei processi di movimentazione rappresenta un'opzione sempre più interessante ed attraente per molte aziende. Toyota Material Handling offre soluzioni uniche nel loro genere nella movimentazione automatica delle merci grazie alla gamma BT Autopilot.
Sistemi BT Autopilot

Contatti

La sede principale di BT Trade si trova in via Pecorina 45 a Sarzana, in provincia di La Spezia. 
Potete contattarci compilando l'apposito form o chiamando il numero +39 0187 622333.
Questa gamma si compone di unità funzionanti senza l'ausilio e/o l'accompagnamento di alcun operatore ed è costituita da tre tipologie di macchina, fungenti rispettivamente da Trasportatore, Stoccatore e Commissionatore.

Nei primi due casi si realizza la soluzione ideale per lo svolgimento di operazioni ripetitive di movimentazione delle merci, come nel trasferimento continuativo da linee di produzione ad aree di stoccaggio o tra diversi sistemi di convogliamento. La guida laser e la tecnologia 
Teach-In rendono infatti questa soluzione allo tempo stesso efficiente e conveniente.

Nel terzo caso vengono invece recuperati i tempi di lavoro normalmente "sprecati" (muda) nel commissionamento tradizionale, ossia quelli da e per l'area spedizioni e quelli di ricarica batteria. Il risultato di tale recupero ha permesso in alcune installazioni aumenti di produttività fino al 40%!

BT RADIOSHUTTLE

Il BT Radioshuttle è un sistema di trasporto di unità di carico su navette alimentate elettronicamente che movimenta merci dentro e fuori tunnel di stoccaggio ricavati all'interno di una scaffalatura appositamente progettata. Questa soluzione radicale di stoccaggio ad elevatissima densità consente un utilizzo estremamente conveniente dello spazio di magazzino, particolarmente interessante in operazioni a temperatura controllata.

Il BT Radioshuttle è un sistema di trasporto di unità di carico su navette alimentate elettronicamente che movimenta merci dentro e fuori tunnel di stoccaggio ricavati all'interno di una scaffalatura appositamente progettata. Questa soluzione radicale di stoccaggio ad elevatissima densità consente un utilizzo estremamente conveniente dello spazio di magazzino, particolarmente interessante in operazioni a temperatura controllata.
Sistemi BT Radioshuttle
Ogni navetta BT Radioshuttle è dotata di batterie ricaricabili, è azionata in remoto attraverso un telecomando wireless e può essere trasferita velocemente e facilmente tra diverse posizioni di stoccaggio tramite un carrello elevatore convenzionale.

Sensori integrati nella navetta controllano con precisione il suo posizionamento all'interno dei tunnel per assicurare la massima densità di stoccaggio. Il sistema è adeguato sia a operazioni FIFO (first-in first-out) che FILO (first-in last-out).
Il BT Radioshuttle è disponibile in una ampia gamma di navette per adeguarsi a dimensioni diverse dei pallet, inclusa una versione "combinata" in grado di alloggiare due diverse dimensioni di pallet.

La portata massima di carico su una navetta è pari a 1.500 kg per pallet.

Il sistema oggi in produzione è arrivato alla 4a generazione!

Ciò significa un intenso sviluppo del prodotto nel corso degli anni, con la continua ottimizzazione delle prestazioni (la velocità massima ha ormai ampiamente superato il metro al secondo) e l'adozione delle tecnologie più avanzate (CAN-bus e Plug & Play, solo per citarne alcune).

A ciò vanno aggiunte altre importanti caratteristiche, quali le funzioni di autodiagnosi e di conteggio pallet, la resistenza ai liquidi dall'alto, la gestione di carichi debordanti e la facile e veloce sostituzione delle batterie al gel (vedi foto a destra) grazie ai comodi maniglioni.

Queste navette costituiscono quindi un gioiello ricco di tecnologia, ma rendono anche il BT Radioshuttle un fiore all'occhiello tra i sistemi logistici a disposizione di Toyota Material Handling, grazie alla propria versatilità e capacità di integrazione con altre strutture quali canali di commissionamento, soppalchi, scaffali a gravità e quant'altro si renda necessario alle operazioni della Clientela.

SPOTME

Questo sistema aiuta a prevenire possibili incedenti dovuti al traffico di persone e veicoli in ambienti caratterizzati dalla dinamicità come i magazzini. I sensori ad infrarossi sono in grado di rilevare, oltre alla presenza, la direzione di marcia del mezzo o della persona che attraversa il raggio di azione. Il rilevamento di occorrenze potenzialmente pericolose attiva un segnale luminoso lampeggiante ben visibile da chi arriva dalle altre direzioni.
Sistemi Spot Me

I_SITE

Compatibile con i sistemi IOS e Android, I-Site è un sistema di Fleet Management destinato all'ottimizzazione della mobilità in termini di efficacia, risparmio batterie, sicurezza e gestione. Attraverso un interfaccia web è possibile accedere in qualunque momento a tutte le informazione sulla flotta o sui singoli elementi consentendo analizzare le prestazioni ed ottimizzare i piani di lavoro.
Sistemi I-Site
Contattateci al +39 0187 622333 per ulteriori informazioni
Share by: